Burger alla rapa rossa con maionese piccante di avocado
Autore: 
Tipologia: Secondo Piatto
Cucina: Vegan
Porzioni: 5-6
 
Ingredienti
Per i burger alla rapa rossa
  • ½ tazza di riso integrale (crudo)
  • ½ tazza di lenticchie secche
  • 1 rapa rossa media
  • timo fresco
  • semi di cumino
  • 1 cucchiaio di cipolla rossa tritata
  • ½ spicchio di aglio
  • 1 cucchiaio di pangrattato integrale
  • olio evo q.b.
  • sale, pepe q.b.
Per la maionese piccante di avocado
  • ½ avocado maturo
  • 3 cucchiai di panna o yogurt di soia al naturale
  • 4 pomodori datterini rossi (freschi o conservati al naturale, in inverno)
  • ½ spicchio di aglio
  • 1 piccolo peperoncino rosso fresco
  • ½ limone
  • 1 pizzico di sale
Procedimento
  1. Cuocete in abbondante acqua leggermente salata le lenticchie ed il riso, facendo attenzione a non stracuocerli. Scolateli bene, versateli in una ciotola e lasciateli raffreddare.
  2. Nel frattempo preparate la maionese di avocado: tritate finemente al coltello l'aglio ed il peperoncino (se preferite un sapore meno piccante, scartate i suoi semi interni). Unite il trito all'avocado fatto a pezzetti, la panna (o lo yogurt), i pomodori datterini tagliati a metà, il succo di mezzo limone ed un pizzico di sale. Frullate nel mixer o con un frullatore ad immersione fino a ottenere una crema omogenea, che metterete a raffreddare in frigorifero fino al momento di servirla.
  3. Accendete il forno a 200°C, con funzione grill se possibile.
  4. Grattugiate la rapa rossa con una grattugia a fori larghi ed unitela alle lenticchie ed al riso ormai raffreddati. Aggiungete anche il timo, il cumino, l'aglio e la cipolla tritati, un filo di olio evo, un cucchiaio di pangrattato e mescolate bene. Frullate il composto nel mixer o con il frullatore ad immersione in maniera grossolana, solo quanto basta per far sì che il composto si amalgami. Insaporite con sale e pepe.
  5. Ungete leggermente una teglia antiaderente da forno. Formate i burger con le mani o con l'aiuto di un coppapasta ed appoggiateli man mano sulla teglia. Una volta pronti tutti i burger infornateli e lasciateli cuocere per 15 minuti.
  6. Sfornate i burger e lasciateli intiepidire; serviteli con la maionese di avocado e, a piacere, con una insalatina di rapa rossa cruda condita con sale, olio, limone e semi di girasole.
Note
Per velocizzare la preparazione del piatto, è possibile usare lenticchie già cotte; in questo caso ve ne serviranno circa il doppio rispetto alla quantità delle lenticchie secche.

E' possibile rendere i burger alla rapa rossa gluten free sostituendo il pangrattato integrale con pangrattato senza glutine.

I burger formati, non ancora cotti in forno, possono essere surgelati per essere poi cotti in un secondo momento; basterà metterli direttamente dal freezer al forno ed allungare leggermente il tempo di cottura.

La maionese di avocado che potrebbe avanzare si può conservare in frigorifero per 4-5 giorni, ben chiusa in un contenitore ermetico; si presta benissimo per insaporire panini, crostini e per accompagnare un bel pinzimonio di verdure crude.In alternativa la maionese si può anche congelare a piccole dosi; all'occorrenza basterà ricordarsi di farla scongelare lentamente in frigo (almeno un'ora prima dell'utilizzo). Una bella mescolata prima di servirla le farà riacquistare la cremosità originale.
Recipe by RicetteVegolose at http://www.ricettevegolose.ifood.it/2015/02/burger-alla-rapa-rossa-con-maionese-piccante-di-avocado-beet-burger-with-spicy-avocado-mayo-vegan/