tarte-tatin-tofu-pomodorini-vegan-tomato

Scroll down for English version

Quale sia la mia stagione preferita non è un mistero. La vivo ogni anno con grande gioia e la celebro con ottime ricette, anche sul blog: lei, che col suo calore ci dona il meglio della natura, da godere nella semplicità di una maglietta… l’estate.

Ogni stagione ha però quelle caratteristiche, quei riti, quei frutti che tornano a farci amare il corso naturale delle cose. L’inizio dell’autunno, ad esempio, porta quel freschino che mi fa tornare voglia di accedere il forno… e mettere le mani in pasta!

E’ così ho preparato una tarte tatin salata, con gli ultimi pomodorini freschi dell’orto. Analogamente alla versione dolce, occorre caramellare la verdura per poi ricoprirla con un involucro di pasta brisée; a questo scopo ho cotto i pomodorini lentamente, in forno.

Per ottenere la tipica nota caramellata dei pomodori confit, mi sono affidata alla dolcezza naturale di Dolcedì Rigoni di Asiago. Ottenuto da mele biologiche. lo uso già da tempo e con soddisfazione nelle preparazioni dolci; la sua delicatezza si è rivelata perfetta anche col salato.

tarte-tatin-tofu-pomodorini-vegan-tomato

Il guscio delizioso di questa tarte tatin è la mia brisée vegan all’olio di oliva: pronta in un lampo, friabile e croccante.

Chi come me ama le farine alternative, può realizzarla usando una parte di farina di canapa; aggiunge un piacevole sapore nocciolato e migliora il profilo nutrizionale della brisée, essendo un’ottima fonte di proteine vegetali senza glutine.

tarte-tatin-tofu-pomodorini-vegan-tomato

Contribuisce in questo senso anche il goloso ripieno di tofu, marinato con salsa di soia, erbe aromatiche ed un tocco di Dolcedì.

tarte-tatin-tofu-pomodorini-vegan-tomato

La mia tarte tatin al tofu e pomodorini confit è un ottimo piatto dai sapori mediterranei, proposto in chiave salutare; potete servirlo caldo o a temperatura ambiente, come sfizioso antipasto o piatto unico. 

tarte-tatin-tofu-pomodorini-vegan-tomato

Una volta cotta e raffreddata, la tarte tatin al tofu e pomodori confit  si conserva in frigorifero per qualche giorno; leggermente riscaldata ed unita a un contorno di stagione, è perfetta anche per i pranzi take away.

La preparate con me?

Tarte tatin al tofu e pomodorini confit
 
Prep time
Cook time
Total time
 
Autore:
Tipologia: Antipasto, piatto unico
Cucina: Vegan
Porzioni: 4-6
Ingredienti
Per la brisée vegan al farro e canapa:
  • 130g di farina di farro
  • 20g di farina di canapa
  • 1 pizzico di sale
  • 1 pizzico di bicarbonato
  • 35g di olio evo
  • acqua fredda q.b.
Per il ripieno:
  • 120g di tofu al naturale
  • 2 cucchiai di salsa di soia
  • 1 cucchiaio di Dolcedì Rigoni di Asiago
  • ½ spicchio di aglio (facoltativo)
  • timo fresco q.b.
  • foglie di basilico q.b.
  • sale, pepe q.b.
Per i pomodorini confit:
  • 300g circa di pomodori datterini o ciliegini
  • 2 cucchiai di olio evo
  • 2 cucchiai di Dolcedì Rigoni di Asiago
  • timo fresco q.b.
  • sale, pepe q.b.
Procedimento
  1. Accendete il forno a 160°C. Rivestite con carta forno una teglia di 22 cm di diametro.
  2. Tagliate il tofu a fettine sottili, adagiatelo in un contenitore ermetico basso e largo e conditelo con la salsa di soia, il Dolcedì, foglie di timo fresco, sale e pepe secondo gusto. Se intendete usarlo, unite anche l'aglio tagliato a fettine. Chiudete il contenitore e scuotetelo bene, lasciate riposare.
  3. Lavate ed asciugate i pomodorini, tagliateli a metà, scartate i semi e l'acqua di vegetazione.
  4. Adagiate i pomodorini nella teglia uno accanto all'altro, con la buccia verso il basso e avendo cura di non lasciare buchi.
  5. Condite i pomodorini con l'olio evo, il Dolcedì, foglie di timo fresco, sale e pepe quanto basta ed infornate. Lasciateli cuocere fino a quando saranno asciutti e caramellati (circa 40 minuti).
  6. Nel frattempo preparate la brisée: per velocizzare il procedimento, potete farla direttamente nel mixer. Versate nel mixer le farine, il sale, il bicarbonato e l'olio evo. Frullate fino ad ottenere delle grosse briciole. Continuate a frullare unendo acqua fredda a filo, fino a che non si forma una palla di impasto. Avvolgete la brisée nella pellicola da cucina e mettetela a riposare in frigorifero.
  7. Una volta pronti i pomodorini, sfornateli e lasciateli raffreddare. Alzate il forno a 200°C.
  8. Tirate fuori dal frigo la brisée e stendetela in un disco dello stesso diametro della teglia. Ripiegate leggermente verso l'interno il bordo del disco di pasta, per formare un cordone.
  9. Adagiate le fettine di tofu sui pomodorini, sgocciolandole dalla marinata; in seguito coprite il tutto con il disco di brisée, con il cordone verso il fondo della teglia. Forate il disco di pasta in più punti, con i rebbi di una forchetta.
  10. Infornate la tarte tatin al tofu e pomodorini confit e lasciatela cuocere per 30 minuti.
  11. Sfornate e rovesciate la tarte con l'aiuto di un piatto.
  12. Rimuovete delicatamente la carta forno, decorate con timo fresco e basilico a piacere e servite.
Note
La tarte tatin al tofu e pomodorini confit può essere servita sia calda che a temperatura ambiente; si conserva in frigorifero, in un contenitore ermetico, fino a 3 giorni.

tarte-tatin-tofu-pomodorini-vegan-tomato

Con questa ricetta partecipo al contest:

Se provi una mia ricetta taggami #ricettevegolose: la condividerò con piacere sui miei canali social Facebook, Twitter, Instagram, e Google+.

Mi trovi anche su Pinterest, Bloglovin e YouTube con le mie idee per una vita sana e golosa!
A presto 😉
Alice

english

This delicate, french style savory tart pairs the sweetness of caramelized cherry tomatoes with the taste of a flaky olive oil pie crust; that’s my quick and easy vegan version of pate brisée, to prepare for delicious homemade vegetable quiches and tarts.

I enriched the classic upside-down tomato tart with a marinated tofu filling and lots of fresh herbs; its flavours work beautifully with a side salad for a healthy brunch or lunch to take away.

Enjoy it!

Tomato tarte tatin {vegan recipe}
Serves 6
Write a review
Print
Prep Time
50 min
Cook Time
1 hr 10 min
Total Time
2 hr
Prep Time
50 min
Cook Time
1 hr 10 min
Total Time
2 hr
For the vegan pie crust (pate brisée)
  1. 130g spelt or whole wheat flour
  2. 20g hemp flour (or 20g more spelt / whole wheat)
  3. 1 pinch of salt
  4. 1 pinch of baking soda
  5. 35g extra virgin olive oil
  6. cold water q.s.
For the stuffing
  1. 120g plain tofu
  2. 2 tablespoons soy sauce
  3. 1 tablespoon DolceDì Rigoni di Asiago
  4. ½ clove of garlic (optional)
  5. fresh thyme q.s.
  6. basil leaves q.s.
  7. salt, pepper q.s.
For the confit tomatoes
  1. 300g cherry tomatoes
  2. 2 tablespoons extra virgin olive oil
  3. 2 tablespoons DolceDì Rigoni di Asiago
  4. fresh thyme q.s.
  5. salt, pepper q.s.
Instructions
  1. Preheat the oven to 300°F. Line a 9 inch round pan with baking paper.
  2. Cut the tofu into thin slices, lay them in an airtight container and season with soy sauce, DolceDì, fresh thyme leaves, salt and pepper to taste. If you like also add the garlic, cut into slices. Close the container, shake well and set aside.
  3. Wash the tomatoes, cut them into half then discard seeds and water.
  4. Put the tomato halves in the pan with the skin down; take care not to overlap or leave space between them.
  5. Season the tomatoes with olive oil, DolceDì, fresh thyme leaves, salt and pepper to taste and bake until they are dry and caramelized (40 minutes).
  6. Meanwhile prepare the pie crust: to speed up you can do it directly into a mixer. Pour into the mixer the flours, salt, baking soda and olive oil. Blend until large crumbs form. Add cold water little by little and go on blending until the dough forms. Close the dough in plastic wrap and put it in the fridge.
  7. When the tomatoes are done, remove from the oven and let them cool down. Turn up the oven to 400°F.
  8. Roll the pastry out to a 9 inch round. Drain the tofu from the marinade, then arrange the slices on roasted tomatoes.
  9. Lay the pastry on top of tofu and tomatoes and tuck the edges down. Use a fork to prick holes all over the pastry.
  10. Bake the tarte tatin for 30 minutes, then remove from the oven and flip the tarte over onto a serving plate.
  11. Carefully remove the baking paper, top with fresh thyme and basil to taste and serve.
Notes
  1. You can serve the tomato tarte tatin hot or room temperature. It keeps well in the fridge up to 3 days.
RicetteVegolose http://www.ricettevegolose.ifood.it/

If you try my recipes tag me using #ricettevegolose; I’ll be glad to share it on Facebook, TwitterInstagram and Google+ .

You can find my ideas for an healthy & tasty lifestyle also on Pinterest, Bloglovin and YouTube.
See you next recipe!
Alice

19 Comments

  • silviabrisigotti
    1 anno ago

    Bellissima tarte Alice!! I pomodori ancora si trovano buoni e parlano ancora d’ estate e la brisè così rustica ci accompagna nell’ autunno!!
    Ottima!
    Un bacione e buon we!!

    • 1 anno ago

      Silvia <3 Grazie! Questi erano gli ultimi pomodorini freschi dell'orto, un bottino prezioso reso dolcissimo dalla caramellizzazione in forno... mio marito già vuole che la rifaccia, dovrò ricorrere ai pomodorini che ho messo via per l'inverno ? Buon we anche a te :*

  • 1 anno ago

    Sai che non conosceva la farina di canapa? Devo provarla così come la tua bella e dolce tart! Brava come sempre Alice ❤️

    • 1 anno ago

      Carissima <3 Felice di averti fatto scoprire un nuovo ingrediente, ti assicuro che è una vera delizia in dolci e salati. Grazie per la visita :*

  • 1 anno ago

    Ottima idea per smaltire i pomodorini che da noi sono ancora tanti, complici le belle giornate!

  • margheritadaverio
    1 anno ago

    Anche io adoro l’estate e ammetto che ogni anno – forse questo in particolare – faccio non poca fatica a “lasciarla andare”. Però ogni stagione ci regala sensazioni confortevoli, piccole coccole in cui perderci attraverso lo scorrere del trimestre… e il piacere di riaccendere volentieri il forno è senza dubbio una di queste!
    Adoro le tatin, e quelle di verdure in particolar modo le trovo davvero super chic. Apprezzo anche la variante del tofu che la rende più sostanziosa e velluatata al morso.
    Un abbraccio forte e un bel weekend!

    • 1 anno ago

      Quante cose abbiamo in comune <3 Un abbraccio tesoro buon we anche a te :*

  • 1 anno ago

    Anch’io non posso nascondere il mio amore x l’estate e l’idea di averla appena salutata mi mette un po’ di malinconia…meno male che ci sei tua a farla esplodere in tutta la sua solarità con questa golosissima ed originale ricetta 🙂
    Bravissima 🙂

    • 1 anno ago

      Siamo proprio in sintonia anche sulle stagioni allora, felice di averti emozionata 🙂 Grazie :*

  • 1 anno ago

    Bellissima ricetta!
    Anch’io utilizzo la farina di canapa, soprattutto per preparare la pizza o il pane. Per quanto riguarda il tofu invece ancora non ho imparato bene ad adoperarlo nelle ricette. Devo lasciarsi ispirare e sperimentare un po’.

    • 1 anno ago

      Grazie nulla cara 🙂 Il tofu è un alimento molto versatile, basta prenderci confidenza e diventa un ottimo alleato in cucina 😉 Grazie per la visita!

  • mumcakefrelis77
    1 anno ago

    ALice è stupenda questa tarte tatin!
    Incrocio le dita per te per il contest perchè è una ricetta che merita veramente!

    • 1 anno ago

      Buongiorno, ti ringrazio tanto sei carinissima <3 A presto :*

  • una delizia per gli occhi e sicuramente anche per il palato!! L’estate è finita da poco ed io ne ho già nostalgia!!! Non siamo fatte per le stagioni fredde 😉

    • 1 anno ago

      Ciao cara, grazie mille! Quoto in pieno il freddo non fa per me 😉 Un abbraccio :*

  • 12 mesi ago

    Ciao Alice, questa tarte è deliziosa. Me la stampo.
    In questi ultimi tempi ho cambiato alimentazione e devo ammettere di sentirmi molto molto meglio (oltre ad avere perso già dei kili) e il tuo blog è un’ottima fonte di ispirazione.
    Passerò spesso. Ciao felice giornata.

    • 12 mesi ago

      Ciao cara! Ne sono davvero felice, ti assicuro che questa tarte è una meraviglia e per qualsiasi consiglio sull’alimentazione sana, sai dove trovarmi 😉 Un abbraccio!

Rispondi

CONSIGLIA Torta di mais
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: