Vellutata di porri e patate con piselli spezzati | Potato, leek and split peas soup

vellutata porri patate piselli spezzati vegan leek potato split peas soup 

Scroll down for English version

E così questo è l’autunno…aria frizzantina, le prime nebbie, il cappotto che finalmente esce dall’armadio…è oramai definitivamente tempo di portare anche in tavola cose calde e confortanti.

Questo è ancor più vero per chi, come me, magari ha passato una settimana in ufficio al freddo e al gelo…dopo la pausa estiva ancora non era stato acceso l’impianto di riscaldamento 😀 L’unica cosa che desideravo al ritorno dal lavoro era una bella zuppa calda!

Nella cucina di RicetteVegolose c’erano tanti porri dell’orto del babbo, qualche patata e una confezione di piselli spezzati che non attendeva altro che di essere iniziata…e così ho preparato una bella vellutata porri e patate arricchita con il colore, le proteine ed il sapore che possono donarci i piselli. Nella forma “spezzata” poi sono veramente comodi perché non necessitano di ammollo, in questo modo si può decidere di preparare la zuppa anche all’ultimo minuto.

Anche questa volta ho reso i tempi più veloci con la mia amica pentola a pressione che, come ho già raccontato nella mia ricetta del risotto alle zucchine e curcuma, non solo permette di abbreviare i tempi di cottura, ma anche di ottenere pietanze più saporite e ricche di nutrienti. 

Ho preparato la vellutata in due versioni: con il brodo vegetale e con il miso, devo dire entrambe ottime. Il miso infatti permette di ottenere zuppe e vellutate saporite senza aggiungere sale, si abbina benissimo alle verdure di questa stagione…se non conoscete questo prezioso ingrediente, ve ne parlo più in dettaglio nella mia zuppa di miso con cavolo cinese e zenzero.

Provate il miso anche in abbinamento con la zucca, come nella mia zuppa di legumi con zucca e miso…le sue proprietà benefiche e l’ottimo sapore vi faranno innamorare!

 

Vellutata di porri e patate con piselli spezzati
 
Autore:
Tipologia: Zuppa, primo piatto
Cucina: Vegan, senza glutine
Porzioni: 2
Ingredienti
  • 1 patata media
  • 1 porro grande oppure 2 porri piccoli
  • 50g di piselli secchi spezzati
  • 350ml di brodo vegetale
  • sale, pepe, olio evo q.b.
Procedimento
  1. Pulite il porro: tagliate le radici all'estremità bianca poi lavatelo con cura, fate attenzione all'eventuale terra che di solito si deposita tra le foglie all'estremità più verde.
  2. Tagliate il porro a rondelle di circa mezzo centimetro e mettetele nella pentola a pressione, tranne una manciata che dovete tenere da parte.
  3. Sbucciate la patata, lavatela, tagliatela a dadini piccoli poi aggiungetela ai porri nella pentola.
  4. Mettete nella pentola anche i piselli secchi spezzati ed il brodo, chiudete il coperchio e ponete la pentola sul fuoco a fiamma media.
  5. Al momento del fischio abbassate il fuoco al minimo e lasciate cuocere per 20 minuti.
  6. Nel frattempo fate saltare in una padella antiaderente con poco olio ed un paio di cucchiai di acqua le rondelle di porro lasciate da parte; 10 minuti di cottura saranno sufficienti a cuocerle, lasciandole croccanti.
  7. Insaporite le rondelle di porro con sale e pepe a piacere.
  8. Trascorso il tempo di cottura della vellutata spegnete il fuoco, lasciate uscire il vapore dalla valvola della pentola a pressione, poi apritela.
  9. Frullate le verdure nella pentola con un mixer ad immersione fino ad ottenere una vellutata liscia ed omogenea, insaporite poi la vellutata con sale e pepe.
  10. Disponete la vellutata nei piatti o ciotole di servizio e servite subito aggiungendo un filo di olio evo e le rondelle di porro saltate.
Note
La zuppa può essere realizzata anche nella pentola tradizionale, basterà portare il tutto a ebollizione poi proseguire la cottura a fiamma minima e col coperchio chiuso per 35-40 minuti.

Per rendere la zuppa ancora più appetitosa, guarnitela con crostini di pane integrale.

Potete realizzare una variante molto gustosa di questa zuppa usando del miso al posto del brodo vegetale. Utilizzate della semplice acqua al posto del brodo vegetale per la cottura, poi al momento di frullare la vellutata aggiungete un cucchiaino di miso bianco. In questo caso non occorrerà aggiungere sale perchè il miso è molto saporito.

 Vi ricordo che potete seguire RicetteVegolose anche su Facebook, InstagramBloglovin’ e Google+.
Alla prossima ricetta!
Alice

english

In the RicetteVegolose kitchen there were many leeks from the father’s garden, a few potatoes and a pack of split peas …and so this hearty potatoes and leek soup enriched with color, proteins and flavor of the peas.

A warm bowl of this potato, leek and split peas soup packs a nutritional punch, plus plenty of fiber and vitamins. Split peas are very tasty and also easy to use as they do not require soaking; this way you can decide to prepare this soup whithout planning too much.

To prepare this soup quicker I used my pressure cooker; as I have told in my zucchini turmeric risotto recipe, it allows you to shorten the cooking time but also to get tastier and richer food.

I prepared this soup with vegetable broth and then with miso. Miso can be used instead of broth and salt and matches very well with autumn vegetables! Try it also in my Chinese cabbage and ginger miso soup, then in my pulses and pumpkin soup…you will love it definitely <3

Potato, leek and split peas soup
Serves 2
Write a review
Print
Ingredients
  1. 1 medium potato
  2. 1 large or 2 small leeks
  3. 50g split peas
  4. 350ml vegetable stock
  5. salt, pepper, olive oil q.s.
Instructions
  1. Let's start cleaning the leeks: cut the roots at the white side then wash the leeks carefully.
  2. Cut the leeks into half a centimeter slices then put them in the pressure cooker, except a handful slices you have to set aside.
  3. Peel the potato, wash it, cut it into small cubes and add it to the leeks in the cooker.
  4. Add to leek and potatoes the peas and broth, close the cooker lid and place it on the stove over medium heat.
  5. When the pressure cooker starts to whistle lower the heat to its minimum and simmer for 20 minutes.
  6. Meanwhile put the leek slices you've set aside in a pan with a little oil and a couple tablespoons of water. Cook for 10 minutes over low heat until the slices are soft, raise the heat for the last minutes to get a crispy crust. Season with salt and pepper.
  7. When the soup cooking time is over turn off the heat, let the steam out from the pressure cooker then open it.
  8. Puree the vegetables with an immersion blender to form a creamy, smooth and homogeneous soup then season it with salt and pepper.
  9. Divide the soup onto serving bowls and serve immediately with a drizzle of extra virgin olive oil and the sauteed leek slices.
Notes
  1. The soup can also be prepared in a traditional pot: just bring everything to the boil, put the lid on and simmer for 35 to 40 minutes.
  2. To make the soup even more tasty add some wholemeal bread croutons.
  3. You can make a very tasty variant of this soup using miso instead of vegetable broth. In this case you have to substitute vegetable broth with water, then add a teaspoon of white miso when blending the soup. You won't need to add salt because miso is salty enough.
RicetteVegolose http://www.ricettevegolose.ifood.it/

I remind you can find my recipes also on Facebook, Instagram, Bloglovin’ and Google+.
See you soon :)

Alice

14 Comments

  • 2 anni ago

    Adoro queste coccole al cucchiaio e la tua proposta è golosissima 🙂 Mi incuriosisce tantissimo il miso, non l’ho mai provato ma il tuo parere mi ha convinta a dargli una chance..anche i piselli spezzati saranno presto nel mio carrello della spesa 🙂 da te si impara sempre qualcosa 🙂 grazie tesoro e felice serata <3

    • 2 anni ago

      Cara il miso devi proprio provarlo, è un ottimo insaporitore e fa anche molto bene. Felice di averti ispirata con la mia vellutata 🙂 Un abbraccio <3

  • 2 anni ago

    Buonissima!! A me il miso piace davvero tanto!!
    Un abbraccio Alice!!!

    • 2 anni ago

      E brava tu che usi già il miso! Un abbraccio grande anche a te :*

  • 2 anni ago

    Fantastica…. dolce, aromatica, coccolosa. Adoro le vellutate. 🙂 Bellissime fotografie, complimenti

    • 2 anni ago

      Appena fa freschino mi sbizzarrisco con le vellutate, anche io le adoro 🙂 Grazie per i complimenti, a presto :*

  • letissia64
    2 anni ago

    Deliziosa la tua zuppa, una coccola per i primi freddi di stagione 🙂
    Baci.

    • 2 anni ago

      Grazie cara sono felice che ti piaccia! Bacione :*

  • 2 anni ago

    Che buona! La faccio anch’io spesso usando gli stessi ingredienti!
    PS: ho anch’io la stessa ciottola blu…

    • 2 anni ago

      Grazie, che gustosa coincidenza 🙂 Quella ciotola è una delle mie preferite, adoro usarla per gustare le mie vellutate!

  • 2 anni ago

    Quando arriva l’autunno io vivrei di queste ricette ^^ bravissima davvero, un bacio e a presto 🙂
    :*

    • 2 anni ago

      Grazie Claudia, siamo in tante ad amare queste coccole calde per l’autunno 🙂 Un abbraccio grande <3

  • 2 anni ago

    Quanto mi piacciono queste vellutate… buonissima con porri e patate!!!

    • 2 anni ago

      Con i piselli è ancor più speciale 😉 Grazie 🙂

Rispondi a ricettevegolose Annulla risposta

CONSIGLIA Torta di mais
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: