tofu brisee spinach walnut

 tofu brisee spinach walnut

 Scroll down for English version

Italy-flag-45

Con questa ricetta, faccio un po’ di outing…sono tra quelle persone che adorano il periodo natalizio…da tutto ciò che concerne la decorazione di casa e l’allestimento dei tradizionali albero e presepe, all’ammirare le vie piene di luci, e soprattutto al passare le giornate di festa insieme ai familiari senza essere presi dai soliti mille impegni e pensieri…

Tutto questo per dire che dalle mie parti qualche casa/negozio ha già messo fuori le luci natalizie, e così anche io ho iniziato un po’ a pensarci 🙂

Per gli addobbi penso sia ancora presto, ma per fare qualche prova culinaria…non lo è mai 🙂

Queste crostatine sono un perfetto antipasto per i pranzi delle feste…per una moltitudine di motivi:

  1. Sono leggere e gustose, permettono di aprire il pasto in modo sfizioso senza appesantirsi;
  2. Sono facilissime e veloci da fare;
  3. Si possono (anzi è meglio) prepararle in anticipo per servirle tiepide o a temperatura ambiente;
  4. Si possono (anzi direi si devono) coinvolgere i più piccoli della famiglia nella preparazione, nel momento della decorazione della superficie con i ritagli di pasta…fate come me, tra strisce e formine il divertimento è assicurato 🙂
  5. Hanno i colori e i sapori delle feste…la briseè è croccante e sfiziosa, le noci tostate rendono saporito il classico ripieno tipo “ricotta e spinaci”…che dalle mie parti evoca sempre i giorni di festa e piace praticamente a tutti, grandi e piccoli!

tofu brisee spinach walnut

A questo punto non vi resta che appuntarvi ciò che vi serve per prepararle 🙂

Ingredienti (per 16 crostatine):

Per la briseè al tofu:

  • 100g di tofu
  • 3 cucchiai di olio evo
  • 200g di farina integrale
  • un pizzico di sale
  • acqua fredda q.b.

Per il ripieno:

  • 50g di tofu
  • 200g di spinaci lessati
  • 1 spicchio di aglio
  • noce moscata q.b.
  • sale, pepe q.b.
  • 8 noci intere (o 16 gherigli)

Procedimento:

Iniziamo con la briseè al tofu.

Mettete nel mixer il tofu sbriciolandolo con le mani, l’olio evo, e frullate fino a ottenere una crema omogenea. Aggiungete la farina, il sale e frullate aggiungendo acqua fredda quanto basta per ottenere un impasto liscio e compatto. Mettete a riposare l’impasto in frigorifero.

Dedichiamoci ora al ripieno.

Fate insaporire per qualche minuto gli spinaci in padella con l’aglio tritato fine, sale e pepe.

Rompete i gherigli di noce a pezzetti e accendete il forno a 180 gradi. Mettete le noci a tostare per qualche minuto in forno (sfruttiamo il calore di avvio 😉 ), e tiratele fuori appena iniziate a sentire il profumo di noce tostata.

Mettete gli spinaci nel mixer insieme al tofu, insaporite con della noce moscata grattugiata a piacere e frullate fino a ottenere un composto omogeneo. Aggiungete a questo composto le noci tostate, sminuzzandole con le mani se è rimasto qualche pezzo grande, e mescolate con un cucchiaio per distribuirle uniformemente.

Prendete ora la briseè dal frigorifero e stendetela allo spessore di 3-4 mm. Ritagliate le basi (io ho preparato dei cerchi di 4 cm di diametro) e poggiatele dentro a degli stampini (io ho usato dei pirottini di carta). Riempite ogni base con un cucchiaio di ripieno, e decorate la superficie a piacere sfruttando la briseè rimasta. Sarete sorpresi dalla plasticità di questo impasto…potrete rimpastare i ritagli e stenderlo tutte le volte che vorrete 🙂

Una volta terminate anche le decorazioni, infornate le crostatine e lasciatele cuocere per 20 minuti.

Sfornatele e lasciatele (almeno) intiepidire prima di servirle.

Trucchi e suggerimenti:

  • Il tofu può essere sostituito da ricotta vaccina, per chi la consuma o la preferisce al tofu. L’importante è che sia del tipo piuttosto sodo.
  • Gli spinaci possono essere sostituiti con altre verdure cotte a piacere…il risultato sarà comunque ottimo e magari sarà possibile riciclare qualche avanzo 😉
  • Se vi avanzasse della briseè, ritagliatela con le formine e infornate per qualche minuto. Avrete dei crackers leggerissimi e sfiziosi da servire con salsine e verdure a volontà!

 

Con questa ricetta partecipo al contest StagioniAMO! categoria antipasti

E alla raccolta del blog Goccedaria Natale in veg, per la categoria antipasti

Come non condividere e non partecipare a questa bellissima idea! Una raccolta di ricette vegan per la tavola delle feste, per dimostrare che mangiare etico e salutare non è affatto difficile e costoso 😉

Ecco una stima della spesa necessaria per realizzare questa ricetta:

  • 150g di tofu biologico al naturale, acquistato al supermercato: 1,25 € (ricavato dal prezzo di 8,33€/kg)
  • 200g di farina integrale, acquistata in un negozio di alimenti biologici:  0,40€ (ricavato dal prezzo di 1,99€/kg)
  • 200g di spinaci lessati, equivalenti a circa 250g di spinaci crudi: 0,63€  (ricavato dal prezzo di 2,50€/kg)
  • 8 noci intere (o 16 gherigli), equivalenti a circa 50g di noci intere: 0,15€ (ricavato dal prezzo di 2,90€/kg)

Non ho valutato il costo dell’aglio, olio evo, sale, pepe, noce moscata e acqua fredda, perché sono tutti ingredienti che in genere si hanno sempre in casa…ed è difficile valutarli per quantità così piccole!
Per considerarli, arrotondo prudentemente il totale degli ingredienti sopra riportati (2,43€) a 3,50€…

Considerando che ottenete 16 crostatine, e 3 a testa sono un abbondante antipasto, con questa ricetta potete servire almeno 5 persone al prezzo di 0,70€, e vi avanza pure una crostatina 😉

Vi ricordo che trovate le mie ricette anche su su Facebook, Instagram, Bloglovin’ e Google+.
Alla prossima ricetta ;)
Alice

 

United-Kingdom-flag-45

I really love Christmas time…so I’ve already started thinking about it 🙂

These tarts are a perfect appetizer for your family lunches:

  • They are light and tasty, so you can start your lunch with something that is not much filling;
  • They are easy and quick to make;
  • You can prepare them in advance to serve warm or at room temperature;
  • You can (I would say you should) involve children in the preparation, working with dough decorations is so funny 🙂
  • In the end these tarts have the colors and flavors of holidays…the crust is crispy and tasty, toasted walnuts make tasty one italian classic stuffing like “spinach and ricotta”…everyone will like it!

Here’s what you need to prepare them 🙂

Ingredients (for 16 tarts):

For the tofu briseè:

  • 100g plain tofu
  • 3 tablespoons extra virgin olive oil
  • 200g wholemeal flour
  • a pinch of salt
  • cold water

For the tofu, spinach and walnut filling:

  • 50g plain tofu
  • 200g boiled spinach
  • 1 clove of garlic
  • nutmeg to taste
  • salt, pepper to taste
  • 8 whole walnuts

Method:

Let’s start with the tofu briseè.

Blend tofu and oil in a food processor to form a smooth cream . Add flour, salt and blend again, adding cold water enough to get a smooth and compact dough. Put the dough to rest in the fridge.

Let’s now prepare the filling.

Chop finely the garlic and stir-fry it with the spinach for a few minutes, also add salt and pepper.

Break the walnuts into small pieces and turn the oven to 180°C (356°F). Put the walnuts in the oven for a few minutes, and take them out as you smell of toasted walnut.

Put the spinach in a food processor along with the tofu, season with grated nutmeg to taste and blend until mixture is smooth. Add the roasted walnuts, and stir with a spoon to distribute them evenly.

Now take the briseé from the fridge and roll it out 3-4 mm thick. Cut out the tarts base (I have cut 4 cm circles) and put them inside single molds (I used some paper cups). Fill each briseé base with a spoonful of filling, and decorate its surface using the remaining dough. Dont’worry about dough leftovers, you will be able to roll them out as many times as you need 🙂

After finishing the decorations, bake the tarts for 20 minutes.

Let them cool before serving.

Tips & tricks:

  • Tofu can be replaced with ricotta cheese, for those who don’t like tofu. The important thing is that you drain it well before using.
  • Spinach can be replaced with other cooked vegetables… the result will still be yummy and maybe you’ll save some leftovers 😉
  • Any briseé leftovers can be used to prepare some very light and delicious crackers, to serve with sauces and lots of vegetables!

I remember you can follow my recipes also on Facebook, Instagram, Bloglovin’ and Google+!
See you next recipe ;)
Alice

28 Comments

  • 3 anni ago

    Ispirano moltissimo. La brisée la tofu mi mancava e mi sarà preziosa. Grazie 😉

    • 3 anni ago

      Anche io non l’avevo mai fatta, poi ho visto la ricetta su un giornale e ho voluto provarla…è stata una vera rivelazione 🙂 Grazie a te per il commento, a presto!

  • MARI
    3 anni ago

    Davvero interessante la pasta brisèe al tofu!!! e anche il ripieno così appetitoso!…davvero ideali per l’apertura del pranzo natalizio!! 😉

    • 3 anni ago

      Ciao Mari…grazie 🙂 un abbraccio!

  • 3 anni ago

    Ottime davvero!! Brava!!

  • 3 anni ago

    Che bella ricetta per il nostro contest e per Natale! Sono bellissime e la frolla al tofu voglio assolutamente provarla! 😉

    • 3 anni ago

      Cara Terry sono proprio felice che ti piacciano 🙂 ora sistemo la partecipazione al contest e vengo a sbirciare le altre ricette…a presto!

  • 3 anni ago

    Mai provata la brisè con il tofu deve essere una delizia! Anch’io mi faccio ammaliare dalle feste, mi piace l’atmosfera calda che si respira e adoro i preparativi, specie visuti con le bimbe. Giusto oggi parte anche la mia raccoltina di ricette natalizie… giusto per stare in tema, e queste crostatine le vedrei proprio bene! tra l’altro sono anche integrali!
    A presto!

    • 3 anni ago

      Ciao cara Daria! E’ proprio ottima la briseè con il tofu, mi dispiace di averla scoperta solo ora 😉 Vengo subito a vedere le tue raccolte, come sai partecipo molto volentieri ^_^

      • 3 anni ago

        Wow! Sono contentissima di avere questa ricetta come prima della raccolta!

  • 3 anni ago

    Io ti adoro. Ti adoro per gli ingredienti, per questo tofu che incanta e ti adoro per i consigli, soprattutto per le parentesi.
    Sei grande Alice e queste crostatine sono una botta di genuina bontà!!

  • 3 anni ago

    Carissima…grazie <3 Sai che nutro per te la stessa stima e ora corro a vedere le tue novità :)

  • 3 anni ago

    Siii 🙂 anch’io adoro il periodo natalizio e questo we ho già in mente di addobbare casa e terrazza 🙂 Mio marito è disperato all’idea di vivere nella piccola casa di babbo natale x + di un mese 😛
    Ottima la tua proposta..sulla tavola delle feste fa un vero figurone ^_^
    la zia Consu
    ps: ma sai che mi sono accorta di non essere tra i tuoi followers O_o mannaggia la vecchiaia!!!! Ho rimediato subito <3

    • 3 anni ago

      Ahahah che bello, oltre alla passione per la cucina allora abbiamo in comune anche quella di realizzare ogni anno una piccola “casa di babbo natale” direttamente a casa nostra…per la gioia dei nostri mariti 😉 È un piacere averti tra i followers, io (tempo permettendo) ti seguo con piacere da tanto tempo e quando riesco lascio anche il mio pensiero sulle tue ottime proposte!
      Un abbraccio a presto :*

  • 3 anni ago

    Ciao Alice! Come stai?
    La brisè col tofu.. quando ho letto pensavo fosse nel ripieno.. e invece nell’impasto!! Da provare! Oltretutto ormai sono una diventata crostatina addicted.. tutto ciò che è in questo formato mi invoglia a sperimentare!!
    Per quanto riguarda lo spirito del Natale.. ti dico solo che pur tra scatoloni e mobili che ancora devono arrivare, abbiamo già pensato all’albero! Che poi, come ogni anno, disferemo verso.. primavera!!! ahahahhahah
    un bacione

    • 3 anni ago

      Carissima Lucia, è un piacere leggerti <3 Va un po' meglio da qualche tempo a questa parte...ma è un quasi-equilibrio molto fragile...che spero possa consolidarsi :) anche io vorrei tenere l'albero fino a primavera...ma mio marito non me lo permette :D :D :D Grazie per essere passata, un abbraccio grande a presto!

  • questa tua proposta particolare e nataliza mi piace Alice! 🙂

    • 3 anni ago

      Grazie carissima 🙂 un abbraccio!

  • 3 anni ago

    Bellissime, gustose, invitanti!!!! anch’io utilizzo il tofu nella pasta frolla, dolce o salata…. risulta perfettamente legata e friabile, nel ripieno è una garanzia, mi piacciono tantissimo le tue crostatine, bellissime…. perfette. Faranno bella mostra su moltissime tavole natalizie, ne sono certa 😀

    • 3 anni ago

      Buongiorno carissima Feli! Grazie per i complimenti 🙂 A presto :*

  • 3 anni ago

    Tofu nella brisée? Voglio assolutamente provare a farla! Deliziose im tutto le tue crostatine, grazie per la condivisione, a presto! 🙂

    • 3 anni ago

      Prova rimarrai davvero sorpresa…in positivo 🙂 poi se ti va fammi sapere se ti è piaciuta! Prego e grazie a te per essere passata, a presto!

  • 3 anni ago

    Brava, brava, bravissima Alice!!
    Un antipasto natalizio con i fiocchi! Il tofu nell’impasto è una genialata! Baci infiniti e un abbraccio di luce,
    a presto!!

    • 3 anni ago

      Ciao carissima Vale, grazie mille 🙂 Me ne sono portata qualcuna anche oggi al lavoro, anche fredde sono buonissime 😉 Un abbraccio e grazie per la visita!

Rispondi

CONSIGLIA Torta di mais
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: