Rose del deserto | Cornflakes cookies {vegan & gluten free}

 

 

Scroll down for English Version

Io penso che sia sempre tempo di biscotti 🙂
In questo periodo ancor di più, date le maggiori occasioni per stare insieme con amici e parenti…quelli che vi propongo oggi sono perfetti per un tè pomeridiano in compagnia, ma anche per una colazione sana e leggera, oppure da servire a fine pasto con il caffè…sono anche molto adatti ad essere confezionati e regalati, poiché si presentano e si mantengono piuttosto bene…per un pensierino natalizio fatto con le proprie manine, bello da vedere e goloso da mangiare!
Inoltre, cosa non poco importante, questi biscottini sono adatti a tutti, ma proprio a tutti: non contengono glutine, uova, né latticini…l’unico allergene possibile è la frutta secca, che in caso di necessità si può anche omettere, ma se non avete problemi vi consiglio di aggiungerla perché dona un tocco di croccantezza di e sapore in più 😉 Vediamo cosa serve per preparare le mie rose del deserto speciali, vegane e senza glutine:

Rose del deserto senza glutine
 
Autore:
Tipologia: Vegan
Porzioni: 20 biscotti
Ingredienti
  • 150g di farina di castagne
  • 50g di farina di riso
  • 50g di amido di mais
  • 50g di zucchero di canna
  • 1 pizzico di sale
  • 40g di olio di mais o di soia
  • 120g di latte di soia tiepido
  • 5g di ammoniaca per dolci (oppure lievito per dolci tipo cremortartaro)
  • 70g di mix di frutta secca al naturale (noci, pinoli, nocciole, uvetta)
  • due manciate di cornflakes biologici al naturale (certificati senza glutine)
  • zucchero a velo per servire (facoltativo; io l'ho fatto in casa con zucchero di canna e una punta di amido di mais, poichè quello pronto può contenere tracce di glutine)
Procedimento
  1. Miscelate insieme le farine, l'amido di mais, e il pizzico di sale. A parte in una ciotola montate leggermente con una frusta lo zucchero e l'olio, iniziate ad impastare le farine con questa miscela. A poco a poco aggiungete anche il latte di soia tiepido, in cui avrete sciolto l'ammoniaca per dolci (se invece usate il cremortartaro, aggiungetelo alle farine all'inizio). Una volta ottenuto un impasto omogeneo ed appiccicoso, aggiungete il mix di frutta secca e mescolate bene.
  2. Con l'aiuto di un cucchiaino, formate delle palline di impasto e rotolatele nei cornflakes; adagiatele su una placca da forno e proseguite fino ad esaurire l'impasto.
  3. Infornate i biscotti in forno già caldo a 170°C e fateli cuocere per 20 minuti. Al termine lasciateli raffreddare in forno con lo sportello socchiuso, in modo che possano asciugarsi ben bene.
Note
Una volta raffreddate, le rose del deserto sono pronte per essere servite: con una spolverata di zucchero a velo avranno il look magico del Natale e la giusta dolcezza (con la dose di zucchero che ho usato infatti non sono molto dolci; regolatevi voi in base al vostro gusto)...vi assicuro che i vostri ospiti non potranno resistere 😉
Se vi piace, consiglio l'abbinamento con un buon tè nero (io ho provato col mio preferito, all'arancia e cannella)...accompagna questi biscotti proprio divinamente!

 Se non volete perdervi le prossime ricette e può farvi piacere leggere spunti, idee e consigli per una sana alimentazione, vi ricordo che mi trovate anche su  Facebook, Instagram, Bloglovin’ e Google+! A presto 🙂

Alice

United-Kingdom-flag-45

I think it’s always time for cookies 🙂
During Christmas time it’s even more, as we often get together with friends and family…the cookies I show you today are perfect for the afternoon tea, but also for a light and healthy breakfast or to be served at the end of the meal with coffee…they are also very nice as handmade gifts, as they look and keep so good…beautiful to see and delicious to eat!
Moreover these biscuits are suitable for everyone as they do not contain gluten, eggs, or dairy…the only possible allergen is dried fruit, in case of need you can also omit it, but if you don’t have problems I suggest you to add it as  it gives a touch of crispness and flavor 😉
Let’s see what it takes to prepare my special vegan and gluten-free desert roses cookies:

"Desert roses" vegan cookies
Makes 20 cookies.
Write a review
Print
Ingredients
  1. 150g chestnut flour
  2. 50g rice flour
  3. 50g corn starch
  4. 50g brown sugar
  5. 1 pinch of salt
  6. 40g corn oil
  7. 120g warm soy milk
  8. 5g baker's ammonia (or baking powder)
  9. 70g sugar-free dried fruit mix  (walnuts, pine nuts, hazelnuts, raisins)
  10. two handfuls organic cornflakes (gluten-free)
  11. icing sugar to serve (optional, I did it myself with brown sugar and a bit of corn starch, as it may contain gluten)
Instructions
  1. Mix together flour, cornstarch, and a pinch of salt. Separately whisk lightly sugar and oil and start to knead the flours with this mixture. Gradually add soy milk, in which you have to dissolve the ammonia (if you use baking powder instead, add to the flours at the beginning). Once you obtain a smooth and sticky dough, add the dried fruit mix and stir well.
  2. Using a teaspoon, form cookie dough balls and roll them in the cornflakes; place them on a baking sheet.
  3. Bake the cookies in a preheated oven at 170°C (338°F) for 20 minutes. At the end let them cool down in the oven with the door slightly opened, so that they can dry out well.
Notes
  1. Once cooled down, the desert roses are ready to be served: with a dusting of icing sugar they will have a magic Christmas look and the right sweetness (with the amount of sugar that I added to the dough, the cookies are not so much sweet)...I assure you that your guests won't resist 😉
  2. If you like, I recommend accompanying with a good black tea (I tried with my favorite, orange and cinnamon flavored black tea)...with these cookies it's so divine!
RicetteVegolose http://www.ricettevegolose.ifood.it/

If you don’t want to miss my recipes, and you’d like to read some ideas and advices about healthy eating, you can also find me on Facebook, Instagram, Bloglovin’ e Google+!

See you next recipe 🙂

Alice

 

 

9 Comments

  • niki
    4 anni ago

    Come prima cosa mi complimento per la pagina… hai cambiato “abito” al tuo blog… una vera raffinatezza! 🙂 MI piace moltissimo! 🙂 🙂
    The Desert roses…! Stupende!
    Adesso non ho più la farina di castagna e non vorrei proprio riprenderla… ho i vasi pieni di altre farine… quale farina potrebbe sostituirla egregiamente? Certo cambierà il sapore di queste chicche deliziose 😉 In casa ho farina di miglio, avena, farro, riso, integrale, orzo, fioretto…
    Grazie cara… felice giornata! 🙂

    • 4 anni ago

      Grazie carissima Niki! La tua visita mi fa molto molto piacere :*
      Se vuoi sostituire la farina di castagne ma rimanere nell’ambito del senza glutine, io farei un bel mix di tutte le farine senza glutine che hai in parti più o meno uguali 😉

  • 4 anni ago

    Bellissimi, buonissimi, assolutamente perfetti!!!! li devo assaggiare!!! no anzi li voglio mangiare….. un gustoso abbinamento farina di castagne e cornflakes 🙂

    • 4 anni ago

      Grazie cara Feli 🙂 In effetti castagne, cornflakes e frutta secca si armonizzano proprio bene 😉

  • 4 anni ago

    ciao alice, ti sono venute proprio bene queste rose!di farina di castagne io ne ho ancora tanta, e di quella buona.li farò sicuramente.
    intanto ne approfitto per farti gli auguri, già che mi ricordo.magari poi te li rifarò…ma avendo poca memoria ne approfitto.
    un bacione

    • 4 anni ago

      Ciao Valentina! Si sono venute proprio bene, considerando che non sono bravissima coi dolci glutenfree non ci speravo…invece mi sono dovuta ricredere 😉 Spero ti piaceranno e, se ti va, poi fammi sapere…eventualmente anche per consigli su come variare/migliorare la ricetta!
      Tanti cari auguri anche a te, un bacione a presto!

  • niki
    4 anni ago

    Grazie…! 😉

  • 4 anni ago

    Questa me l’ero proprio persa, mi fai tornare lavoglia di fare le rose del deserto, da vegan non le ho + infornate…bisogna rimediare!!!! ^_^

    • 4 anni ago

      Ciao cara Cesca 🙂 Anche io era un sacco che non le facevo, poi mi sono tornate in mente, dovevo fare un dolcetto che fosse anche glutenfree…ed ecco il risultato!
      Spero ti piaceranno, con gli amici (anche onnivori) hanno avuto successo 😉

Rispondi

CONSIGLIA Torta di mais
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: