Spread on a toast…
spalmata sui crostini…

…or embracing your pasta…
…avvolgente sulla pasta…

…makes everything tasty and bright!
…rende qualunque cosa gustosa e colorata!

 

Italy-flag-45

Vi presento la mia versione di una salsa tipica dei paesi arabi, la Muhammara…rispetto all’originale è più leggera e richiama i colori del sole 😀

Ingredienti
2 peperoni gialli cotti in forno e spellati
1 cucchiaio di gherigli di noce
1/2 spicchio di aglio
1 cucchiaino di peperoncino verde fresco tritato
1 cucchiaio di mollica di pane fresco
sale, pepe, olio evo bio q.b.

Procedimento
Ultrarapido 🙂 Tostate le noci per qualche minuto in una padellina antiaderente, mettetele nel mixer insieme ai peperoni, l’aglio, il peperoncino, la mollica di pane. Aggiungete sale e pepe a piacere e un filo di olio evo. Frullate fino a formare una crema liscia e omogenea. Se volete potete servirla subito, altrimenti mettetela in frigorifero e fatela riposare qualche ora…appena fatta è piuttosto morbida, mentre dopo il riposo in frigorifero acquista una consistenza più compatta, tipo patè. A voi la scelta…ovunque la mettiate, è buonissima! Per ora l’ho provata sui crostini e come condimento per la pasta (con aggiunta di basilico fresco e poca acqua di cottura della pasta), ogni altro suggerimento è ben accetto 😛
Alla prossima ricetta!

United-Kingdom-flag-45

Here is my version of Muhammara, an Arabic hot pepper dip…mine is lighter and recalls the colors of sun 😀

Ingredients
2 Yellow peppers, roasted and skinned
1 tablespoon walnut kernels
1/2 garlic clove
1 tablespoon fresh hot green pepper, minced
1 tablespoon fresh bread crumbs
salt, pepper, organic olive oil to taste

Procedure
Extremely fast 🙂 Place the walnut kernels into a dry skillet and toast over very low heat for a few minutes, put them into a mixer and add peppers, garlic, green pepper, bread crumbs. Add salt and pepper to taste and just a splash of olive oil. Mix everything until a smooth cream forms. You can serve it immediately or put it in the fridge for a few hours…when fresh-made the dip is quite soft, while staying in the fridge it becomes more compact, like a patè. The choice is up to you, whatever you match with this dip it’s so good! I tried with toasts and pasta (adding fresh basil Leaves and a bit of pasta cooking water), every other suggestion welcome 😛 See you next recipe 🙂

4 Comments

  • 4 anni ago

    o cavoli! questa ricetta dei paesi arabi mi mancava e devo dire che mi attira molto!me la vedo benissimo sulla pasta.Ciao Alice e buon inizio settimana.

    • 4 anni ago

      Ciao Valentina! Grazie per essere passata, buona settimana anche a te 🙂

  • 4 anni ago

    Strepitosa….. stuzzicante e invitante!!!! direi perfetta con la pasta 🙂

    • 4 anni ago

      Grazie cara Felicia 😉

Rispondi

CONSIGLIA Crostini con zucca arrosto e Roquefort
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: